Articoli

Articoli

Gli articoli che consigliamo di leggere

Terapia cognitivo comportamentale e Mindfulness nei pazienti affetti da Sclerosi Multipla

La sclerosi multipla (SM) è una malattia infiammatoria demielinizzante del sistema nervoso centrale, la cui eziologia è attualmente sconosciuta. Tale patologia, che probabilmente è di natura autoimmune, rappresenta la più comune causa non traumatica di disabilità nei giovani adulti. Al momento non è disponibile una terapia specifica e risolutiva e la malattia è caratterizzata da […]

I fattori psicologici e i benefici della Terapia cognitivo comportamentale nella Fibromialgia

La fibromialgia è una malattia caratterizzata da dolore muscoloscheletrico diffuso (dolore a muscoli, tendini e legamenti) e affaticamento. Di difficile diagnosi e dalle cause sconosciute, la sindrome fibromialgica colpisce milioni di persone ed è una patologia dagli alti costi in termini di benessere psicologico e fisico. Ed è proprio la difficoltà a fare diagnosi a […]

Terapia cognitivo comportamentale e Schema therapy nel trattamento della depressione

La depressione è una malattia che si caratterizza per intense e persistenti emozioni di tristezza e una perdita di interesse verso attività  normalmente piacevoli. Può accompagnarsi ad una incapacità di svolgere le normali attività quotidiane, perdita di energia, cambiamenti nei ritmi del sonno (dormire di più o di meno), cambiamenti nell’appetito (mangiare di più o […]

La Neuroplasticità: come allenare il cervello.

Un interessante articolo affronta e spiega che cosa si intende con il termine neuroplasticità, termine spesso utilizzato e che riveste sempre più importanza in tantissimi ambiti, non ultimo quello della psicologia e della psicoterapia. Articolo originale su http://bigthink.com/ideafeed/this-nifty-infographic-is-a-great-introduction-to-neuroplasticity?utm_content=buffer24048&utm_medium=social&utm_source=twitter.com&utm_campaign=buffer Traduzione a cura di Silvia Rosafio Ci sono  aspetti principali della nostra anatomia dei quali siamo quasi completamente all’oscuro. Una recente […]

Ansia sociale: la terapia cognitivo comportamentale può modificare l’attività e il volume cerebrale

Neuroplasticity in response to cognitive behavior therapy for social anxiety disorder di Mansson K, Salami A, Frick A, Carlbring P, Andersson G, Furmark T, et al. Translational Psychiatry; Febbraio 2016 Traduzione a cura di  SILVIA ROSAFIO, dottoressa in Psicologia. LA FOBIA SOCIALE O ANSIA SOCIALE (SAD) è una delle malattie mentali più comuni nel mondo, e i professionisti della […]

Mindfulness Based Stress Reduction per le condizioni di stress cronico

Mindfulness Based Stress Reduction per le condizioni di stress cronico:  risultati del trattamento e ruolo della pratica di meditazione S. Rosenzweig, J. Greeson, D. Rebel, J. Green, S. Jasser, D. Beasley Journal of Psychosomatic Research 68 – 2010 Sintesi e traduzione a cura di Chiara Bolognese e Silvia Perrone Associazione di Psicologia Cognitiva Integrata  Abstract Obiettivo: […]

L’utilità della Terapia basata sull’esposizione nel trattamento del Disturbo Ossessivo Compulsivo quando i farmaci falliscono

Secondo una nuova ricerca degli psichiatri della Perelman School of Medicine presso l’Università della Pennsylvania, i pazienti con Disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) possono migliorare i loro sintomi in modo significativo con l’aggiunta della Terapia di esposizione e prevenzione della risposta al loro regime di cura, quando le comuni opzioni di trattamento farmacologico hanno fallito. La terapia […]

Pregi e limiti della terapia cognitiva

Un interessante commento di S. Sassaroli e G.M. Ruggiero (pubblicato su www.stateofmind.it, 08 luglio 2015) ad un altrettanto interessante articolo comparso sul giornale The Guardian a proposito dei limiti della terapia cognitivo comportamentale.   Da qualche tempo si stanno moltiplicando articoli sui limiti della terapia cognitivo-comportamentale. L’ultimo è stato pubblicato sul Guardian Le obiezioni sono benvenute, […]

L’esercizio fisico può essere una forma di terapia?

Noi tutti conosciamo persone che fanno esercizio fisico per liberare la mente e per mantenersi in salute e una nuova ricerca mostra che così facendo è possibile fare al cervello ancora più bene di quanto ci si possa aspettare: un piccolo studio pubblicato su Cognitive Behaviour Therapy infatti ha rilevato che correre può contribuire a […]

Quarta Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla

Il 15 Marzo del 2015 in numerose città d’Italia si svolgerà la Giornata nazionale del “Fiocchetto Lilla” per la sensibilizzazione e la prevenzione dei Disturbi del Comportamento Alimentare (Anoressia, Bulimia, Obesità). Promotrice di questa giornata è l’Associazione “Mi Nutro di Vita” facente parte di Consult@noi, Consulta nazionale Associazioni di volontariato Disturbi del Comportamento Alimentare, che […]